Venezia addestra ad essere sognatori